QUATTRO NUOVI ARRIVI IN CASA CORREGGESE

CORREGGIO, 3 dicembre 2022. Correggese subito attiva anche in entrata con la riapertura del mercato invernale. Dopo le partenze di Andrea Ferretti e Andrea De Luca avvenute negli scorsi giorni, sono quattro i colpi messi a segno dalla società biancorossa per rinforzare la rosa a disposizione del tecnico Antonio Soda. Acquisti fatti in ogni reparto con l’arrivo in biancorosso del portiere Riccardo Bertozzi, a centrocampo è arrivato Jonathan Guglielmetti e nel reparto avanzato Matteo Rizzi e Giuseppe Iaquinta.

Riccardo Bertozzi, portiere classe 1996, è cresciuto nel settore giovanile nel Parma e ha esordito tra i professionisti con le maglie di Piacenza e Pro Piacenza. Quest’anno aveva iniziato la stagione al Derthona nel Girone A di Serie D prima dell’arrivo a Correggio.

Jonathan Guglielmetti, centrocampista classe 2002, è una mezzala con ottima gamba e nella prima parte di stagione ha militato nell’Unione La Rocca Altavilla, nel Girone A di Eccellenza Veneta e si stava allenando con la formazione biancorossa già da alcune settimane in cui ha convinto lo staff tecnico della Correggese.

Giuseppe Iaquinta, attaccante classe 2002, figlio del Campione del Mondo nel 2006 Vincenzo Iaquinta, è cresciuto nel settore giovanile della Reggiana, prima di passare nella scorsa stagione al Felino in Eccellenza in cui ha realizzato 10 reti. Dopo essere stato vicino alla Correggese in estate, il giocatore aveva iniziato la stagione alla Clivense, allenata dall’ex capitano del Chievo Verona Sergio Pellisier, prima di passare in biancorosso con l’apertura del mercato di dicembre.

Matteo Rizzi, attaccante classe 1999, anche lui con un passato nella Reggiana con cui ha militato anche nel campionato di Serie D, dopo il fallimento della società granata arriva in biancorosso dal Real Forte Querceta, con cui aveva iniziato la stagione dove in 15 partite ha realizzato 2 gol. Nelle ultime stagioni era stato a Mezzolara dove in due anni ha messo insieme 46 presenze e 6 gol e a Castelfidardo e al Progresso nel campionato 2021/22 dove, prima dell’infortunio al legamento crociato, aveva collezionato 15 presenze e 3 gol.