CORREGGESE FERMATA SUL PARI DAL SALSOMAGGIORE

CORREGGIO, 7 aprile 2024. Non va oltre il pari la Correggese nella sfida casalinga contro il Salsomaggiore, con i biancorossi che passano prima in vantaggio con la rete di Solinas nel primo tempo e, nella ripresa sono poi costretti a rimontare la doppietta di Fanti con il gol di Vaccari a dieci minuti dal termine, anche se la formazione di casa ha protestato vivacemente per alcune decisioni del direttore di gara che hanno sicuramente condizionato il risultato finale dell’incontro. Prima del match il capitano della Correggese Daniele Simoncelli ha ricevuto dal presidente Gabriele Marani una maglia celebrativa per le 100 presenze raggiunte in biancorosso nella sfida di mercoledì contro la Cittadella.

Mister Gallicchio cambia alcuni uomini nell’undici iniziale rispetto alla partita di mercoledì contro il Cittadella, dovendo far fronte ad alcuni elementi non al meglio della condizione. Al primo vero squillo in avanti però i biancorossi passano in vantaggio, con Prasso che si libera bene sulla sinistra e crossa al centro dove Solinas è il più veloce ad arrivare sul pallone e al volo trafigge Menta. Trovato il vantaggio i padroni di casa cercano di mettere in difficoltà la linea difensiva del Salsomaggiore che rimane sempre molto alta, ma faticano a farsi vedere dalle parti di Menta, mentre l’unico sussulto della prima frazione del Salsomaggiore arriva con una svista clamorosa del direttore di gara e dell’assistente visto che su un tiro di Togola dalla sinistra Fanti è in netta posizione di fuorigioco davanti a Raccichini, ma l’azione viene fatta proseguire e il numero uno della Correggese è bravo a deviare all’ultimo la sfera quel tanto che basta per mandarla sul palo. Appena prima dell’intervallo poi è il Salsomaggiore a salvarsi in extremis con la difesa che respinge praticamente sulla linea di porta un tiro di Luppi dal limite con il portiere avversario fuori dai pali.

La partita cambia completamente nella ripresa con occasioni da una parte e dall’altra, con la Correggese che si fa vedere subito in avanti con Vaccari, ma il tiro del centrocampista biancorosso finisce fuori e, dopo soli cinque minuti di partita il Salsomaggiore trova il pareggio con Ziliotti che dopo aver commesso un netto fallo su Prasso serve a centro area Fanti che trafigge Raccichini. Subito il pari la Correggese riprende a premere in avanti, ma il Salsomaggiore non demorde e prova sempre a fare male in ripartenza. I biancorossi hanno una buona occasione con Leonardi che viene murato dalla difesa ospite e, sul ribaltamento di fronte il Salsomaggiore parte in contropiede con Fanti che dai trenta metri lascia partire un tiro che lascia immobile Raccichini e si infila in rete dopo aver sbattuto sulla traversa. I padroni di casa non demordono e si riportano in avanti, prima è Leonardi che calcia a lato con il sinistro da buona posizione poi Vaccari dopo una percussione sulla destra trova il gol del pareggio a dieci minuti dal termine. Nel finale però è ancora il Salsomaggiore a sfiorare il gol con un tiro che si stampa sul palo sugli sviluppi di un corner prima del triplice fischio del direttore di gara.

IL COMMENTO DELL’ALLENATORE

“Credo che oggi si siano affrontati in campo ventidue giocatori che hanno dato il massimo – ha commentato mister Gallicchio a fine gara – ma la partita è stata condizionata da delle scelte che sono sembrate assolutamente fuori luogo. Nel primo tempo c’è un fuorigioco evidentissimo non visto e se il portiere non fa una grande parata mandando la palla sul palo subiamo gol e, sulla rete dell’1 a 1 che inizia da una rimessa laterale che sarebbe a nostro favore e invece viene assegnata agli avversari, c’è un fallo clamoroso su un mio giocatore, quindi per questo faccio molta fatica a commentare la partita”. “La squadra ha fatto un ottimo primo tempo – ha continuato – non riuscendo però a trovare il gol del raddoppio, mentre nella ripresa il Salsomaggiore è cresciuto ed entrambe le formazioni hanno avuto le occasioni per provare a vincere la partita”.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

CORREGGESE – SALSOMAGGIORE 2-2

CORREGGESE: Raccichini, Colombo (36’ st Truzzi), Prasso (44’ st Boccaletti), Galli, Bertozzini, Gigli, Staiti, Vaccari, Solinas (18’ st Simoncelli (28’ st Ghizzardi)), Luppi (44’ st Benedetti), Leonardi. A disposizione: Vioni, Ughetti, Vezzani, Catellani. Allenatore: Claudio Gallicchio.

SALSOMAGGIORE: Menta, Crescenzi, Kamisi (25’ pt Brunani), Pedretti, Furlotti, Morigoni, Ziliotti (26’ st Brasacchio), Orlandi, Fanti, Billone (51’ st D’Aversa), Togola (43’ st Colombo). A disposizione: Aimi, Compiani, Yener, Lattuca, Salsa. Allenatore: Luigi Apolloni.

Reti: 13’ pt Solinas, 35’ st Vaccari (C), 5’ st, 23’ st Fanti (S).

Arbitro: Tommaso Manassero della Sezione di Piacenza (Palma – Zappavigna).

Note: ammoniti: Galli, Vaccari, Ghizzardi, Prasso, Leonardi (C), Billone (S). Angoli: 5 / 4. Recupero: 3’ pt, 5’ st.

I RISULTATI DELLA 31^ GIORNATA DEL GIRONE A

Agazzanese – Montecchio 1-1

Bagnolese – La Pieve Nonantola 1-2

Brescello Piccardo – Real Formigine 0-0

Colorno – Cittadella Vis Modena 1-3

Correggese – Salsomaggiore 2-2

Fabbrico – Rolo 1-1

Faro Coop – Nibbiano & Valtidone 0-4

Fidentina – Calcio Zola 0-1

Terre di Castelli – Virtus Castelfranco 1-1

LA CLASSIFICA DEL GIRONE A

Cittadella 77, Terre di Castelli 69, Correggese 63, Nibbiano & Valtidone 60, Virtus Castelfranco 49, Agazzanese 46, Colorno 44, Brescello Piccardo 41, Real Formigine 41, Fabbrico 40, Rolo 39, Calcio Zola 37, Salsomaggiore 35, Montecchio 33, Fidentina 32, La Pieve Nonantola 32, Faro Coop 27, Bagnolese 8.