Contatti: correggese@correggese.it (segreteria) - media@correggese.it (uff.stampa) - biglietteria@correggese.it (accrediti)
JUNIORES, CORREGGESE SCONFITTA DI MISURA DAL FORLI'
27/01/2018


CORREGGIO (Reggio Emilia) 27.01.2018 – La striscia positiva della Correggese Juniores si interrompe con il Forlì, ma più che per demeriti propri perché il direttore di gara ci ha messo lo zampino negando due rigori ai biancorossi di cui uno apparso clamoroso. Al di là degli episodi è comunque bene dire che le opportunità più importanti sono capitate ai romagnoli e che la Correggese, pur generosa, ha giocato a sprazzi. Detto questo il pareggio sarebbe stato assolutamente meritato. "La mia squadra mi è piaciuta tantissimo – ha poi detto a fine gara mister Matteo Melarasoprattutto in un secondo tempo dove siamo stati penalizzati dall’arbitro che ci ha negato due rigori clamorosi. Almeno un pareggio era sacrosanto e quindi la ritengo una sconfitta immeritata. Mi tengo la grande prestazione dei miei ragazzi".

TABELLINO
CORREGGESE-FORLI' 0-1 (pt. 0-1)
RETI:
41’pt. Riviello
CORREGGESE:  Federico Ceci; Cilloni, Fasano, Gatti, Bouhali; Mezzana, Dimo (33’s.t. Valenti), Mustica; Calcagno (1’s.t. Barletta e dal 15’s.t. Riccò), Fabio Ceci, El Mouhib (40’s.t. Ligabue). Allenatore Matteo Melara. A disposizione: Martignoni, Zeiti, Abusoglu.
FORLI': Mordenti; Marzocchi, Bungaja, Bonetti (30’s.t. Piras), Gimelli; Nigro (17’s.t. Carlucci), Massa, Albonetti (37’s.t. Parete); Mangalagiu, Fedele (42’s.t. Giunchedi), Riviello (30’s.t. Eale) Allenatore Mattia Graffiedi. A disposizione: Barducci, Bevoni, Bandini.
ARBITRO: Jessica Ghidoni di Reggio Emilia (Ahmetkadic e Laurato)
CRONACA. Prima della gara viene osservato un minuto di raccoglimento per riccordare Federico Perugini calciatore tesserato dal Forlì e militante nella squadra allievi 2002 deceduto tragicamente in incidente stradale lunedì scorso
Le squadre scendono in campo con due moduli a specchio (4-3-3) e già al 4’ il Forlì si fa vedere con un tiro a giro alto di Gimelli. Un minuto dopo iniziativa personale di El Mouhib chiusa con un destro dal limite sul fondo. Al 15’ pericolo per la Correggese: traversone dalla sinistra di Gimelli con Mangalagiu che a due passi dalla porta manca l’impatto di testa con la palla. Al 26’ stesso copione su una punizione di Massa, ma stavolta ad impattare male la palla di testa è Bonetti. Nel finale di tempo la partita si ravviva. Al 39’ su un lancio lungo di Bonetti la palla filtra e Mangalagiu si viene a trovare a tu per tu con Federico Ceci, superlativo a chiuderlo in uscita. Due minuti dopo va peggio e il Forlì segna quella che poi sarà la rete decisiva, e che nasca da un mischione in area di rigore reggiana con primo tiro di Mangalagiu respinto con il corpo da Fasano e palla ripresa poi da Riviello che di punta trova il pertugio giusto. Al 43’ Calcagno impegna alla parta a terra Mordenti, e al 44’ c’è un colpo di testa di Bungaja di poco sul fondo. Ad inizio ripresa Melara inserisce Barletta, ma la sua partita finirà presto. La Correggese parte con un piglio decisamente diverso ed à più propositiva, tanto è vero che dopo una conclusione alta di Mustica ha la grande occasione per il pari. Tutto nasce da un pasticcio difensivo del Forlì e palla a Barletta che all’altezza del dischetto del rigore calcia verso la porta vuota con il salvataggio miracoloso in scivolata quasi sulla linea di porta di Bungaja. Ed è in questo frangente che nella sua uscita sbagliata il portiere del Forlì, Mordenti, commette un netto fallo da rigore entrando a gamba tesa sullo stesso Barletta poi costretto ad uscire e trasportato a bordo campo a spalla. E l’arbitro invece di tornare sui suoi passi e concedere il rigore alla Correggese in quanto il vantaggio non si è concretizzato, fa finta di niente. Al 16’ altre vibranti proteste della Correggese per un intervento da dietro molto dubbio in area di rigore romagnola di Bonetti su El Mouhib lanciato a rete. Ma il direttore di gara non ne vuole sapere. Al 29’ il Forlì ha l’occasione per chiudere la partita con il colpo di testa di Bungaja respinto in tuffo da Federico Ceci e palla poi spazzata via sulla linea bianca da Mezzana. Al 35’ iniziativa personale di un Fabio Ceci in giornata no, con puntonata di destro sul fondo. Al 39’ ci prova Mustica dal limite con tiro deviato in tuffo da Mordenti e la gara si chiude con una girata di poco alta di Giunchedi.


La news stata vista 962 volte

Notizia precedente:
VILLABIAGIO-CORREGGESE ASSEGNATA A MARIO PERRI
Notizia successiva:
VILLABIAGIO-CORREGGESE, LA DIRETTA WEB
 
CRISTIAN SERPINI NUOVO ALLENATORE DELLA CO
CORREGGIO (Reggio Emilia) 16.05.2018 La Correggese Calcio comunica di aver raggiunto nella giornata odierna l'accordo con il signor Cristian Serpini (ex Castelvetro), come allenatore per la prissima stagione agonistica 2...
VITTORIA DELLA CORREGGESE ALLA PRIMA DEL T
FORMIGINE (Modena) 11.05.2018 - Inizia con una goleada la stagione estiva della Correggese juniores, a farne le spese il Ravarino che accusa un 7-0 dalla formazione di mister Melara. Un risultato mai stato in discussion...
VIA AL TORNEO MAZZANTI-ORLANDI, CORREGGESE
CORREGGIO (Reggio Emilia) 09/05/2018 - Parte domani l'avventura della squadra Juniores della Correggese al Torneo Mazzanti Orlandi, manifestazione calcistica riservata alla categoria e quest'anno giunto alla sua 5^ eediz...
CORREGGESE JUNIORES, IL PUNTO CON MISTER M
CORREGGIO (Reggio Emilia) 08.05.2018 - Finita la stagione della prima squadra della Correggese, l'attenzione dei tifosi biancorossi si concentra ora sulla squadra Juniores che dal 10 Maggio, sarà impegnata con ...
Altre news - Settore giovanile
 
 
Virtus e Correggese insieme per i giovani
Per informazioni
   
Main Sponsor

S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st