Contatti: correggese@correggese.it (segreteria) - media@correggese.it (uff.stampa) - biglietteria@correggese.it (accrediti)
JUNIORES, CORREGGESE CORSARA A SANTARCANGELO
25/09/2018



SANTARCANGELO DI ROMAGNA (Rimini) 25.09.2017 - Quasi un'amichevole per la Correggese il secondo turno del campionato Juniores giocatosi oggi in posticipo in Romagna. I padroni di casa infatti non fannno punti per la classifica in quanto negli ultimi scampoli di estate il Santarcangelo è stato ripescato in serie C, troppo tardi per allestire una squadra Berretti e quindi, in accordo con la Lega, si è deciso di iscrivere la squadra giovanile al campionato Juniores insieme a tutte le seconde squadre del campionato Dilettanti, ma senza fare classifica.
Mister Melara non si preoccupa però della burocrazia e schiera una formazione come in qualsiasi altra gara. Ne esce così un incontro avvincente ed equilibrato che negli ultimi scorci diventa pirotecnico con un palo e quattro gol in venti minuti.

CAMPIONATO NAZIONALE JUNIORES GIRONE E
SANTARCANGELO - CORREGGESE 1-3 (pt. 0-0)
RETI:
27'st. Calcagno (C), 43'st. Mustica (C), 44'st. Nocelli (S), 46'st. Martino (C)
SANTARCANGELO: Battistini (dal 15'st. Ronci), Cescutti, Bazan, Di Gennaro, Morri (dal 15'st. Sapori), Rosti, Galassi, Galli (dal 26'pt. Novelli), Demja, Marchini(dal 20'st. Semprini), Bellettini (dal 20'st. Fabbri). Allenatore Michele Andruccioli. A disposizione: Canini.
CORREGGESE: Federico Ceci, Cilloni, Bouhali, Barletta (dal 26'st. Mustica), Fasano, Abusoglu, Martino, Mezzana (dal 42'st. Pederzoli), Doria (dal 1'st. Riccò), Santini (dal 44'st. Bottoni), Calcagno (dal 33'st. Pederzoli). Allenatore Matteo Melara. A disposizione: Oliva, Sanada, Pedrazzoli.
ARBITRO: Massimo Pili di Rimini (Alessandro Biagetti e Dominique Ivan Ngangove entrambi di Rimini)
AMMONITI: Cilloni e Mustica (Correggese).
CRONACA. Il modulo di mister Melara è lo stesso di quello schierato nella prima di campionato contro San Marino e che aveva dato positivi riscontri soprattutto sul gioco sulle laterali. Unica variante l'innesto di Barletta a centrocampo in sostituzione di Tagliavacche schierato contro i titani come fuori quota.
L'avvio è positivo per la Correggese ma Santarcangelo risponde ad ogni offensiva con impeto, ne esce una gara bella e vivace che fila sull'equilibrio per quasi tutta la gara.
La Correggese nel primo tempo recrimina per due occasioni, pecca a volte in frenesia sulle conclusioni che vanificano il gran lavoro sulle fascie di Santini a sinistra e Martino a destra. Il Santarcangelo svolge tanto lavoro a centrocampo ma senza mai sporcare i guanti di Federico Ceci.
Chiuso il primo tempo a reti inviolate, nel secondo la Correggese esce alla distanza sfoggiando una preparazione decisamente migliore rispetto agli avversari e che, alla resa dei conti, fa pendere l'ago della bilancia verso la bandiera della Correggese.
La tranquillità e la qualità impostata in campo dai ragazzi di mister Matteo Melara, mette la gara in discesa per la Correggese, che deve però aspettare fino al 27' per sbloccare il risultato. Santini sulla sinistra crea scompiglio e sebbene da buona posizione per provare il tiro, spiazza la difesa avversaria servendo all'indietro dove Calcagno chiude l'azione scaraventando la palla in rete.
Al 35'una millimetrica punizione calciata da Semprini, fa tremare il palo della porta difesa da Ceci, è una sveglia perchè, scampato il pericolo, la Correggese riacquista lucidità nella manovra e trova il raddoppio con Mustica. Il centrocampista biancorosso, subentrato a Barletta solo un quarto d'ora prima, al 43' si fa trovare al posto giusto che finalizzare in rete una bella azione di Martino sulla fascia esterna destra.
Santarcangelo però è ancora viva e riapre la partita un minuto dopo con Nocelli che intuisce un disaccordo su un pallone tra portiere e difensore per impossessarsi del pallone e segnare. I padroni di casa cominciano a sperare in un pari in extremis e si riversano in area correggese. Una ripartenza dei ragazzi di Melara però, nei minuti di recupero spegne la luce della speranza dei romagnoli, infatti un'azione ben gestita in superiorità numerica, porta Martino a tu per tu con Ronci che lo infila sul secondo palo chiudendo così definitivamente i giochi.


La news stata vista 608 volte

Notizia precedente:
VIDEO| LE FASI SALIENTI DI CORREGGESE-VILLABIAGIO
Notizia successiva:
AUGURI AD ANTONIO GUERRI PER I SUOI 18 ANNI
 
VIDEO| CORREGGESE-LENTIGIONE, SALA STAMPA
CORREGGIO (Reggio Emilia) 18.10.2017 - Gli allenatori Graziani e Zattarin ed il Presidente della Correggese Lazzaretti, rilasciano le loro impressioni sulla partita nell'immediato dopogara. La partita Correggese-Lentigi...
CORREGGESE, UN PUNTO NEL DERBY CON IL LENT
CORREGGIO (Reggio Emilia) 18.10.2017 - La Correggese muove la classifica fermando sul risultato a reti bianche la corazzata Lentigione che viaggia a gonfie vele nelle zone alte della classifica. Un punto che consent...
CORREGGESE-LENTIGIONE, IL DERBY IN DIRETTA
CORREGGIO (Reggio Emilia) 18.10.2017 - La serie D torna in campo per il turno settimanale. Nel Girone D la Correggese è impegnata nel derby contro il Lentigione. I biancorossi di mister Graziani, stazionati anco...
BUON COMPLEANNO AL PRESIDENTE LAZZARETTI
CORREGGIO (Reggio Emilia) 17.10.2017 - Oggi il Presidente della Correggese Claudio Lazzaretti compie 58 anni, è infatti nato il 17 Ottobre del 1959. I dirigenti, lo staff tecnico, la squadra e tutti i componenti ...
Altre news - Settore giovanile
 
 
Virtus e Correggese insieme per i giovani
Per informazioni
   
Main Sponsor

S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st