Contatti: correggese@correggese.it (segreteria) - media@correggese.it (uff.stampa) - biglietteria@correggese.it (accrediti)
I NUOVI TIGROTTI: ALESSIO MARIOTTI
08/08/2017


SAN LORENZO IN BANALE (Trento) 08/08/2017 - Ultimo arrivato nella famiglia biancorossa, Alessio Mariotti mette a disposizione tutta la sua esperienza sulla linea difensiva al fianco di Tiberio Parenti, i due, entrambi nativi di Pescia (Pistoia), saranno i pilastri della difesa correggese di mister Salvatore Marra.
Classe 1984, Alessio Mariotti è il veterano della Correggese, Inizia infatti a giocare da piccolo nella squadra del paese U.C. Vianova per poi cominciare da giovanissimo a vestire maglie di grandi club: Lucchese, Empoli, Massese, Martina Franca, Carrarese, Catanzaro, Alessandria, Grosseto, Poggibonsi e Savona.
Ora arriva a Correggio con il ruolo di difensore centrale, ma Mariotti si definisce un jolly della difesa.

Nasco come difensore centrale, ma per doti fisiche sono stato impiegato spesso anche sugli esterni - ci tiene a precisare Alessio Mariotti - ho anche ricoperto il ruolo di esterno di centrocampo per un certo periodo.

Correggio per lei non è una piazza sconosciuta, arriva dallo stesso paese di Parenti, vi conoscevate gia?
Lo conoscevo di nome, chi invece conosco da tempo è Mirko Garaffoni che è stato l'artefice della trattativa per arrivare a Correggio.

Lei è giocatore classe '84 che non dimostra affatto i suoi 33 anni. Qual'è il suo segreto?
Se è un complimento grazie, ma prima vediamo di non dimostrarli nemmeno in campo. Con una squadra così giovane si fa presto ad essere considerati "vecchi" ma io penso di avere ancora tanto da dare. A Savona nella passata stagione ho vissuto una situazione simile, ma ormai so che il mio futuro calcistico sarà sotto questa linea.

Com'è andata a Savona?
Abbiamo disputato un ottimo campionato arrivando terzi perdendo la seconda piazza all'ultima giornata, poi nei playoff siamo stati eliminati subito dalla Massese.

Quali sono le sue caratteristiche in campo?
Per un difensore quel pizzico di catteveria sportiva è necessaria, soprattutto come sostegno alla squadra e in particolar modo in un ambiente giovane come questo. Però giocare a calcio mi piace, prediligo quello vero fatto non solo di "botte e pallonate".

Dopo una carriera così importante, vorrei fare un esame con lei. Dopo tanti anni di altolivello in serie C, e con platee importanti così vicine, cosa le è mancato per sfondare nel calcio?
Sarò schietto. Se sono arrivato fin qui è perchè le mie qualità non mi permettevano di andare oltre e quindi ho organizzato la mia carriera per ciò per cui ero portato. Sicuramente mi è mancato qualcosa nelle doti, ma la fortuna incide sempre e parecchio, penso che solo Messi e Ronaldo possono arrivare così in alto senza l'aiuto della fortuna.

Quanto conta un buon procuratore nella carriera di un calciatore?
Nel calcio di oggi moltissimo per arrivarci, poi devi essere tu bravo a rimanerci.

Sin dalle prime parole che abbiamo scambiato, ci è sembrata una persona modesta e umile, doti oggi sconosciute, non trova?
Montarsi la testa non serve a nulla se non fare del male a se stessi. Comunque sono proprio così: modesto e umile. I correggesi mi conosceranno per come sono. Sono anche una persona molto critica verso me stesso e pretendo molto dai miei compagni perchè una squadra di calcio deve essere soprattutto una famiglia.

Com'è Alessio Mariotti fuori dal campo?
Sono una persona che ama i valori: amo la famiglia, amo gli animali, rispetto per tutti. Sono un po' chiuso ma molto sereno, a volte sembro un po' fuori dal gruppo ma fa parte del mio carattere farmi gli "affari miei". Mi ritengo grato per il lavoro che faccio, oggi molti giocatori non lo sono perchè non si rendono conto della fortuna che hanno di poter vivere facendo quello che gli piace.

Lei parla di famiglia come valore primario. E' sposato?
No ma sono legato a Natascia, una ragazza di Carrara che frequento da sei anni e con la quale convivo da quattro. Non ho figli ed è forse proprio per questo che riverso tutto il mio affetto sui miei cani, infatti li tratto come tali.

Per lei è la prima volta che vive un'esperienza professionale in Emilia?

Si lo è. Tutti i miei colleghi me ne hanno parlato molto bene, soprattutto della Correggese. Speriamo di ricambiare tutta la fiducia che la società ha riposto in me.

Emilia, terra del cibo. Se è la prima volta che arriva in zona le consiglio di stare attento alla bilancia del Prof. Araldi.
Visto così sembro uno che del cibo non gli importi niente, invece garantisco di essere una bella forchetta. (Ride ndr.) sarà dura in effetti.

Mare o montagna?

Amo il mare ma amo la campagna e le passeggiate. La mia fidanzata abita sul mare e quando posso ne approfitto. Amo anche viaggiare, mi piace il gusto della scoperta.

Uno come lei nel calcio da quasi trent'anni, ha ancora voglia di guardare partite?
Quando smetterò di guardarle con la stessa voglia di oggi che è anche quella che avevo 25 anni fa, capirò che è arrivato il momento di smettere di giocare a calcio.

 

TAGS: alessio mariotti calciatore; correggese 2017/2018; Pescia; toscana calcio; calcio toscano; biancorossi; tigrotti; intervista; nuovo acquisto correggese; ritiro san lorenzo in banale; trentino; difensori serie D; LND; lega nazionale dilettanti; interregionale

La news stata vista 445 volte

Notizia precedente:
CORREGGESE REGGIANA SABATO ALLE 18:30
Notizia successiva:
GIOVEDI' I GIRONI, SEGUILI IN TEMPO REALE CON LA CORREGGESE
 
SANGIOVANNESE-CORREGGESE, HIGHLIGHTS E SAL
CORREGGIO (Reggio Emilia) - Complice un primo tempo sotto le aspettative, la Correggese, dopo la vittoria sulla Sammaurese, ricade nei propri errori e contro la Sangiovannese subisce una nuova sconfitta, la sesta volta i...
CORREGGESE SCONFITTA DALLA SANGIOVANNESE
SAN GIOVANNI VALDARNO (Arezzo) 15.10.2017 - La Correggese non replica la bella prestazione di una settimana prima al Borelli e al Fadini di San Giovanni Valdarno accusa una nuova sconfitta. Complice un primo tempo inc...
SANGIOVANNESE-CORREGGESE, LA DIRETTA WEB
SAN GIOVANNI VALDARNO (Arezzo) 15.10.2017 - Dopo un sabato ricco di anticipi, continua oggi l'ottava giornata del campionato di Serie D Girone D. La Correggese si appresta ad affrontare la Sangiovannese. Ripescata ad Ago...
JUNIORES, CORREGGESE CALA IL POKER AL CAST
CORREGGIO (Reggio Emilia) 14.10.2017 - Dopo la sconfitta subita sette giorni prima a Forlì, la Correggese Juniores riprende possesso delle proprie velleità e si conquista tre importantissimi punti al Bor...
Altre news - Settore giovanile
 
 
Virtus e Correggese insieme per i giovani
Per informazioni
   
Main Sponsor

S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st