Contatti: correggese@correggese.it (segreteria) - media@correggese.it (uff.stampa) - biglietteria@correggese.it (accrediti)
I NUOVI TIGROTTI: GIANLUCA RIZZITELLI
07/08/2017


SAN LORENZO IN BANALE (Trento) 07/08/2017 - Uno dei colpi importanti di questo calciomercato, riguarda l'acquisto di Gianluca Rizzitelli, un attaccante classe 1994 la scorsa stagione alla Ribelle. Il colpo ha un doppio valore, sia quando si parla di un calciatore dalla carriera interessante (Cesena, Verona, Como, Barletta in serie C poi Romagna Centro e Ribelle in serie D) ma anche per il cognome che porta facendo diventare l'operazione più interessante e degna di nota.
Gianluca è infatti figlio del giocatore Ruggero Rizzitelli, bomber indimenticato delle tifoserie di Cesena, Roma, Torino, Bayern Monaco e  Piacenza. Gianluca durante la prima settimana di ritiro dimostra non subire questo aspetto ma di cercare di crescere con la totale indipendenza.

Se essere figlio di un grande giocatore può considerarsi un problema - inizia il dialogo Gianluca Rizzitelli - io se l'ho subito mi è successo da giovanissimo quando cioè sono entrato a far parte di squadre blasonate come Verona e Cesena con la gente che mi considerava quasi più arrivato per il cognome piuttosto che per la mia abilità.

Oggi invece è cambiato qualcosa?
Un cognome scomodo te lo porti sempre dietro, ma io sono sempre Gianluca e mio padre sarà sempre Ruggero. Lui ha fatto una carriera strepitosa ed io nel mio piccolo sto cercando di fare quello che posso.

A volte però i confronti vengono da fare naturalmente.
E' vero, infatti a volte anche a me viene da pensare che lui ha vinto la Bundesliga ed io sono a giocare in serie D, però lo prendo sullo scherzo, sono fiero di lui e sono orgoglioso di avere un padre come lui.

Capita a volte vedere  i papà a bordo campo che si sentono allenatori del proprio figlio, lo dovesse fare anche suo padre non ci sarebbe nulla da eccepire, o sbaglio?
Indubbiamente, però devo dire che lui è molto discreto. Lo sento tutte le sere, parliamo molto sia nel rapporto padre-figlio, sia come un "colleghi". Mi dà sempre buoni consigli ed io in questo mi sento molto fortunato. Si interessa non solo a me, ma anche all'ambiente che mi circonda: ai miei compagni, all'allenatore, allo staff tecnico. Insomma con tanta discrezione lascia fare il lavoro ai tecnici e si limita a chiedermi come mi trovo.

Magari è proprio lei che affronta l'argomento calcio.
Infatti, lui interviene nelle considerazioni solo se glielo chiedo io. Mi aiuta ma lascia sempre fare a me perchè mi ha ribadito più volte che devo crescere da solo.

Lei come calciatore ha giocato diverse stagioni in categorie superiori, ma è la prima volta che in serie D, dopo i precedenti in Romagna, dovrà interpretare una stagione di vertice. Potrebbe essere un nuovo stimolo?
Senza dubbio è il "via" con un obiettivo importante. Spero di raggiungerlo con un campionato come quello che ho interpretato la stagione scorsa.


Dall'esterno, visto che negli ultimi due anni è stato più volte avversario, come è considerata la Correggese?
Io sono reduce da due campionati in due realtà piccole che lottavano per mantenere la categoria, quindi la Correggese è sempre stata una squadra temuta dove dovevamo a tutti i costi dare più del massimo per non uscire dal campo a testa bassa. Poi parlando anche in altre piazze, non ho mai sentito nessuno dire parole inopportune riguardo la Correggese.

Quali sono le sue caratteristiche in campo?
Parlare di me come giocatore non mi è mai piaciuto, preferisco farlo fare agli altri. Sono un esterno d'attacco e all'occorrenza posso fare la mezzapunta. Mi piace il gioco avanzato con tanto spazio. L'esterno, sia destro che sinistro, è il ruolo che intepreto maggiormente ed è anche quello che più prediligo.

Gianluca fuori dal campo invece?
Di me fuori dal campo posso raccontare ben poco. Amo il calcio e mi dedico con tutta la passione che ho, tanto da occuparmene anche nel tempo libero. Guardo molte partite e penso che il giorno in cui non avrò più voglia di farlo sarà la fine della mia carriera. 

Di cosa vorrebbe parlare alla fine del campionato?
Spero di poter parlare di un grande campionato della Correggese. Per quanto riguarda l'aspetto personale vorrei poter portare in là i miei obiettivi, magari per una salita in serie C, magari con la maglia della Correggese addosso.
 
TAGS: Gianluca Rizzitelli calciatore; correggese 2017/2018; Ruggero Rizzitelli; figlio d'arte; biancorossi; tigrotti; intervista; nuovo acquisto correggese; ritiro san lorenzo in banale; trentino; attaccanti serie D; LND; lega nazionale dilettanti; interregionale




 


La news stata vista 757 volte

Notizia precedente:
LA CORREGGESE VINCE COL SONA NEL TERZO TEST
Notizia successiva:
CORREGGESE REGGIANA SABATO ALLE 18:30
 
SANGIOVANNESE-CORREGGESE, HIGHLIGHTS E SAL
CORREGGIO (Reggio Emilia) - Complice un primo tempo sotto le aspettative, la Correggese, dopo la vittoria sulla Sammaurese, ricade nei propri errori e contro la Sangiovannese subisce una nuova sconfitta, la sesta volta i...
CORREGGESE SCONFITTA DALLA SANGIOVANNESE
SAN GIOVANNI VALDARNO (Arezzo) 15.10.2017 - La Correggese non replica la bella prestazione di una settimana prima al Borelli e al Fadini di San Giovanni Valdarno accusa una nuova sconfitta. Complice un primo tempo inc...
SANGIOVANNESE-CORREGGESE, LA DIRETTA WEB
SAN GIOVANNI VALDARNO (Arezzo) 15.10.2017 - Dopo un sabato ricco di anticipi, continua oggi l'ottava giornata del campionato di Serie D Girone D. La Correggese si appresta ad affrontare la Sangiovannese. Ripescata ad Ago...
JUNIORES, CORREGGESE CALA IL POKER AL CAST
CORREGGIO (Reggio Emilia) 14.10.2017 - Dopo la sconfitta subita sette giorni prima a Forlì, la Correggese Juniores riprende possesso delle proprie velleità e si conquista tre importantissimi punti al Bor...
Altre news - Settore giovanile
 
 
Virtus e Correggese insieme per i giovani
Per informazioni
   
Main Sponsor

S.S.D. CORREGGESE CALCIO 1948 arl: Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE - TEL 0522.692265 - FAX 0522 642286 - P.Iva 01397880350
STADIO Comunale "Nuovo Stadio Walter Borelli" Via Fazzano, 4 - 42015 Correggio RE correggese@correggese.it
Sito internet by www.globe.st